Agli ordini del sig. Cioni di Firenze scendono in campo in maglia gialla e pantaloncini rossi i locali della Lanciotto,  in divisa a strisce rosso-blu gli ospiti del Doccia.

Barni schiera i suoi con un canonico 4 - 3 - 3 a cui risponde Zecchi con un 4 – 2 – 4. Iniziano subito forte gli ospiti al 3’ con Mencucci che si invola sulla fascia destra di competenza prima di rimettere un pallone al centro per Gori il quale mette una palla filtrante in area per Franceschini che calcia prontamente a rete chiamando Coda Zabetta alla deviazione in angolo.  Al 6’ bella azione della Lanciotto con  Pompei sulla fascia sinistra che scarica in avanti su Puzzoli il quale controlla ed allarga il gioco sulla destra per Stoppioni che tira ad incrociare sul palo opposto ma la sua conclusione viene intercettata dalla difesa che allontana la sfera al limite dell’area sulla quale si avventa Scicchitano che al momento di calciare subisce fallo. Punizione nella zona centrale a pochi metri fuori dall’area , Pompei tocca per Arcangioli ma il pallone viene ribattuto dalla barriera. Al 7’  è Franceschini che recupera un bel pallone nella zona centrale del campo e avanza indisturbato quasi fino al limite dell’area dove interviene Masini in contrasto ma la palla rimpalla sui piedi di Bianchi che prova la conclusione a rete che finisce alta sopra la traversa. Segue  una fase di gioco equilibrato con le due squadre che si fronteggiano nella zona centrale del campo senza riuscire ad affondare i colpi. Al 19’ , su dubbia punizione al limite dell’area concessa dal sig. Cioni a favore del Doccia , Gori prova la conclusione a rete ma la palla finisce abbondantemente sopra la traversa.

 Al 22’ i locali provano a sfondare sulla fascia sinistra con Pompei che scambia con Puzzoli al limite dell’area, il centrale di attacco campigiano spalle alla porta appoggia la sfera per l’accorrente Scicchitano che calcia di prima intenzione chiamando Grasso alla deviazione in angolo. Corner battuto da Pompei che rimette la palla al centro dell’area la quale , dopo un batti e ribatti, finisce sui piedi di Stoppioni la cui conclusione con una parabola discendente colpisce il palo e rientra in campo dove Rinaldi tenta il tap in vincente a rete ma Grasso interviene deviando in angolo. Al 27’ gli ospiti passano in vantaggio. Nencini calcia una punizione sulla fascia destra del campo , il pallone toccato morbido sul primo palo raggiunge Mencucci che anticipa il diretto avversario e con il destro lo scodella sul palo opposto fuori dalla portata del portiere locale. Al 31’ ,su punizione calciata da Pompei dalla sinistra , Masini tenta la deviazione vincente a rete di testa ma la conclusione debole è facile preda di Grasso. Al 33’ nuova azione personale di Franceschini che arriva ancora una volta indisturbato al limite dell’area e calcia a rete ma Coda Zabetta si distende in tuffo e devia in angolo.  Si conclude la prima frazione di gioco con il Doccia in vantaggio di misura . Mister Barni effettua due sostituzioni al rientro in campo delle formazioni ; entrano Palumbo e Milanesi al posto di Stoppioni e Rinaldi. Al 36’ Bianchi si invola sulla fascia sinistra del campo prima di rimettere un bel pallone per l’accorrente Nencini che si accentra e fa partire una conclusione pericolosa a rete sulla quale Coda Zabetta si distende deviando la stessa sul fondo. Dal corner pennellato da Nencini dalla sinistra interviene Tafani di testa ma la palla finisce fuori di poco. Al 42’ la Lanciotto si trova nella possibilità di lanciare a rete i l suo tridente d’attacco ma Puzzoli perde l’attimo e ,pressato da Tafani, perde malamente la palla. Il centrocampista del Doccia avanza palla al piede finito al limite dell’area prima di scoccare un tiro preciso verso la porta avversaria che supera imparabilmente l’estremo difensore campigiano per la rete del momentaneo 2 a 0 . Bella l’azione personale di Tafani per caparbietà e tecnica ma doppia l’ingenuità dei locali prima con Puzzoli e poi con il duo centrale di difesa che arretra troppo prima di intervenire a contrastare l’incursione ospite. Al 44’ la Lanciotto ha subito l’occasione per accorciare le distanze. Scicchitano recupera un bel pallone nella zona centrale del campo e lancia alla perfezione Milanesi che tra due avversari controlla e sull’uscita del portiere tenta il pallonetto, ma la conclusione non ha la giusta potenza e finisce per essere intercettata da Grasso.  Al 45’ escono Mencucci e Cimmino nel Doccia ed entrano Vicente e Ehanire.  Un minuto dopo, su cross dalla destra Coda Zabetta accenna l’uscita in presa alta ma riesce solo a smanacciare il pallone allungandone la traiettoria che finisce sui piedi di Nencini che controlla e prova la conclusione a rete ma il portiere campigiano di piede riesce provvidenzialmente a deviare la stessa sul fondo. Al 47’ esce Puzzoli nella Lanciotto per fare spazio a Mustacchio. Al 52’ su punizione dalla tre quarti dalla sinistra , il pallone raggiunge il neo entrato Mustacchio che controlla e tenta la conclusione a giro sul palo opposto ma Grasso interviene deviando la palla in angolo. Al 55’ doppia sostituzione per mister Zecchi, escono Nencini e Bianchi per fare posto a Guerri e Basolu. Al 57’ si ripete il duello Franceschini – Coda Zabetta con il centravanti del Doccia che prova l’ennesima discesa palla al piede fino a limite dell’ area e conclude calciando sul palo opposto, ma l’estremo difensore campigiano devia la palla con i piedi prima che venga allontanata definitivamente dai compagni di reparto. Al 60’ il neo entrato Guerri salta il diretto avversario in dribbling a rientrare e conclude a rete ma Coda Zabetta para in presa bassa.  Al 64’ esce Mugnaioni ed entra Lotti nella Lanciotto. Al 66’ su palla rimessa in area da Arcangioli , interviene Razvan che la controlla e se la allunga verso al porta ma viene toccato dal diretto avversario finendo a terra. Calcio di rigore ineccepibile che viene calciato da Pompei spiazzando Grasso per il momentaneo 2 a 1. Al 3’ minuto di recupero ultima azione per la Lanciotto con Arcangioli che rimette l’ennesimo pallone in area , la difesa del Doccia in affanno interviene deviando la sfera in angolo ma il tempo è scaduto e Cioni decreta la fine dell’incontro. Bella partita disputata da entrambe le squadre che hanno dato tutto ;  forse un pareggio avrebbe meglio rispecchiato quanto visto in campo.

 

 

LANCIOTTO CAMPI  ASD         1

 

Coda Zabetta, Corti , Pompei ,De Lorenzo , Masini, Arcangioli , Mugnaioni, Scicchitano, Puzzoli, Stoppioni, Rinaldi

 

A disp.: Toma, Secci, Lotti, Palumbo, Razvan , Mustacchio, Milanesi

 

All. Barni Davide

 

 

 

USD RINASCITA DOCCIA        2

 

Grasso, Suyon, Cardillo, Cimmino, Maiorana, Tafani, Mencucci, Gori, Franceschini, Nencini, Bianchi  

 

A disp.: Mocali, Morettini, Vicente, Bacci, Ehanire, Guerri, Basolu

 

All. Zecchi Leonardo

 

 

ARBITRO:  sig. Andrea Cioni di Firenze