Un timido sole riscalda gli spalti all’impianto dia via del Tabernacolo quando le squadre , dirette dal sig.Gelli di Pistoia, scendono in campo in tenuta gialla e pantaloncini rossi i locali ed a  righe rosso- blu gli ospiti. La Lanciotto si schiera con il consueto 4 – 2 – 1 – 3 mentre la Sinalunghese risponde con un classico 4 – 4 – 2. Al 4’ dopo un’azione insistita sulla fascia sinistra , Pompei mette un invitante pallone al centro per Bytyqui che controlla e va alla conclusione , ma il tiro viene ribattuto dalla difesa che allontana il pericolo. Al 5’ Mugnaioni appoggia un bel pallone a Puzzoli che di prima intenzione lancia in profondità Pompei che , al momento di ricevere la sfera, si trova in posizione di fuori gioco. Continua il pressing dei campigiani che al 7’ vede protagonista Puzzoli di una caparbia azione al centro dell’area di rigore ma la conclusione finale finisce sul fondo. Al 13’  la Sinalunghese si fa vedere in avanti. Kokora difende un bel pallone sulla tre quarti avversaria ed appoggia la sfera a Borgognoni che allarga sulla fascia sull’accorrente Pinsuti che sembra in posizione di off side, ma sull’attacco del diretto avversario guadagna una punizione dal limite. Si incarica dell’esecuzione Kokora che fa partire un tiro a spiovere sul secondo palo che impatta sulla traversa prima di venire allontanato da un attento Corti. Al 15’ è Bytyqui a guadagnare una posizione appena fuori area. Mugnaioni calcia di potenza ma centralmente e la palla finisce tra le braccia di Marchi. Al 19’ Puzzoli dalla zona sinistra del campo appoggia nel mezzo per Mugnaioni che dribbla il diretto avversario e conclude a rete, ma anche in questo caso Marchi fa buona guardia. Al 20’ sono gli ospiti ad agire in contropiede ma la palla , indirizzata verso Borgognoni,  lo raggiunge in evidente posizione di fuori gioco. Al 26’ è ancora Kokora che controlla e conclude da fuori area, ma Coda Zabetta fa buona guardia. Rapido capovolgimento di fronte Arcangioli , direttamente su fallo laterale, pesca Puzzoli che tra le linee avversarie trova Mugnaioni ben appostato al limite dell’area il quale salta il diretto avversario e conclude a rete ma la palla viene deviata in angolo. Al 29’ corner per la Lanciotto, Pompei mette un pallone in mezzo all’area Marchi esce a vuoto , la sfera giunge sui piedi di Mugnaioni che la tocca verso la porta sguarnita ma un difensore del Sinalunga riesce ad allontanare la palla prima che varchi la linea bianca. Al 30’ rapida azione di contropiede degli ospiti con Borgogni che supera l’avversario in dribbling e si trova a tu per tu con il portiere avversario. Coda Zabetta resta in piedi e costringe l’avversario ad allargarsi sulla linea di fondo che ,a quel punto,  può solo cercare di rimettere la sfera in mezzo all’area per un compagno di squadra,  ma Masini in anticipo sbroglia la situazione ed allontana il pericolo. Allo scadere

nuova azione di Mugnaioni che lancia Pompei sulla fascia sinistra, l’esterno arriva fin dentro l’area e conclude centralmente tra le braccia di Marchi. La ripresa vede ancora i campigiani alla ricerca del vantaggio. Arcangioli cambia gioco e pesca Rinaldi sulla fascia destra di competenza, l’ala entra in area ed appoggia centralmente per Bytyqui ma il tiro è debole e non impensierisce il portiere. Al 39’ su dubbia posizione di fuorigioco, Pompei si trova a tu per tu con il portiere ma Marchi lo anticipa di un soffio. Al 42’ ottima azione corale di attacco dei locali. Puzzoli scambia con Pompei che a sua volta fa filtrare i pallone per Bytyqui che avrebbe la possibilità di allargare sulla destra per l’accorrente Rinaldi ma preferisce tirare centralmente , facendo sfumare una pericolosa azione da goal. Al 48’ la Lanciotto passa in vantaggio. Il nuovo entrato Stoppioni lavora bene sulla fascia sinistra e rimette un pallone velenoso al centro dell’area dove interviene in anticipo il centrale difensivo Rencinai che di testa manda la sfera alle spalle dell’incolpevole Marchi. Al 54’ Scicchitano perde palla nella zona centrale del campo Graziani avanza palla al piede e , dal limite dell’area , fa partire una conclusione che finisce di poco sopra la traversa. Al 60’ occasione del raddoppio per i locali. Stoppioni di potenza supera il diretto avversario ed entra in area di rigore ma al momento di concludere dosa male la forza del tiro che finisce alto sopra la traversa. Al 65’ è Arcangioli a calciare una punizione da fuori area, ma la conclusione è centrale . Al 67 ‘ beffa per la squadra campigiana . Su un pallone calciato in profondità, Kokora si trova in evidente posizione di fuori gioco in mezzo all’area avversaria, il direttore di gara non fischia e permette al giocatore di calciare a rete , Coda Zabetta in uscita respinge di piede facendo finire la sfera fuori dall’area di rigore dove Kokora si inventa un pallonetto che balza davanti alla porta prima di entrare in rete per il definitivo 1 a 1. Vibranti le proteste dei locali che non fanno altro che innervosire il già poco lucido direttore di gara che negli ultimi minuti dirige l’ incontro in pieno stato confusionale e , nonostante le sette sostituzioni avvenute, decreta un solo minuto di recupero. Termina una partita sostanzialmente equilibrata anche se i locali hanno di che rammaricarsi per le occasioni non finalizzate.

 

LANCIOTTO CAMPI  ASD              1

Coda Zabetta, Corti , De Lorenzo , Masini , Lotti (43’ Scicchitano) , Arcangioli , Rinaldi (46’ Stoppioni), Mugnaioni , Bytyqui (61’ Palumbo), Puzzoli (53’Avram) , Pompei

A disp.: Moffa , Secci, Mustacchio, Palumbo , Avram, Stoppioni, Scicchitano   

All. Barni Davide

 

UC SINALUNGHESE                        1      

Marchi, Roghi, Frasci, Cufta, Rencinai (65’ Doka), Grotti (53’ Graziani), Pinsuti, Borgognoni (53’ Piroli) , Bardelli (70’ Muca) , Kokora, Favilli,  

A disp.: Fusai, Muca, Meattini, Graziani, Piroli, Doka Battelli

All. Tintori Marco

 

ARBITRO:  sig. Niccolò Gelli di Pistoia

 

RETI :  1 Rencinai (autorete S) , Kokora (S)